L’erotismo di Auguste Rodin

Imponente personaggio di aspetto aristocratico, Auguste Rodin (1840-1917) raggiunse grande fama già in vita, ritenuto il più rappresentativo artista francese tra Otto e Novecento. Il suo studio, il prestigioso hotel Biron, era frequentato da artisti, politici ed esponenti del bel mondo, di molti dei quali lasciò il ritratto: Victor Hugo, lady Sackville, Pierre Puvis de Chavanne, madame Roll…) tutti presenti nella grande mostra, nata dalla collaborazione con il Musée Rodin di Parigi, che Milano dedica a Rodin. Si tratta di una prima assoluta. Mai, al di fuori del Museo parigino, si era organizzato un momento di studio tanto vasto dedicato alla sola produzione marmorea.

Auguste Rodin

Auguste Rodin

Continua a leggere